CIRC. 284 – Sessione Straordinaria Esame di Stato 2019/2020 – Candidati esterni

Prot. 0004721/U del 21/07/2020

Al personale docente
Ai candidati esterni Esame di Stato
Alla Commissione RMITPT004
Al D.S.G.A.
E p.c. sito web
OGGETTO: Sessione Straordinaria Esame di Stato 2019/2020 – Candidati esterni

Si comunica alle SS.LL. che in ottemperanza all’O.M. n. 41 del 27.06.2020 la sessione straordinaria dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione ha inizio il giorno 9 settembre 2020 alle ore 8.30 con l’avvio dei colloqui. (art.5).
Svolgono l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione nella sezione straordinaria:
a) I candidati interni di cui all’art.21 dell’O.M. esame di Stato secondo ciclo;
b) Ai sensi dell’art.1, comma7, del Decreto Legge, tutti i candidati esterni che abbiano superato gli esami preliminari di cui all’art14, comma 2, del Decreto Legislativo, come disciplinati all’art.7 dell’O.M. n. 41 del 27.06.2020

Riunione plenaria e operazioni propedeutiche – Art.8 comma 1 e comma 4
La commissione, nella stessa composizione in cui ha operato nella sessione ordinaria, è convocata e si insedia lunedì 7 settembre 2020, presso l’Istituto ove sono presenti candidati che hanno chiesto di sostenere gli esami nella sessione straordinaria e ove sono stati assegnati i candidati esterni da parte degli USR.

Effettuazione delle prove d’esame in videoconferenza – Art.9 comma 1 e comma 4

I candidati degenti in luoghi di cura ed ospedali, detenuti o comunque impossibilitati a lasciare il proprio domicilio nel periodo dell’esame inoltrano al dirigente scolastico, prima dell’insediamento della commissione o, successivamente al presidente della commissione d’esame, motivata richiesta di effettuazione del colloquio fuori dalla sede scolastica, corredandola di idonea documentazione. Il dirigente scolastico – o presidente della commissione – dispone la modalità d’esame in videoconferenza o in altra modalità telematica sincrona. Nell’ambito della verbalizzazione dell’esame di Stato, è riportato l’eventuale svolgimento di una o più riunioni o esami in modalità telematica.

Articolazione e modalità svolgimento del colloquio di esame nella sezione straordinaria -Art.10
Il colloquio si svolge ai sensi dell’art.17 dell’Ordinanza esami di Stato secondo ciclo, con le seguenti precisazioni:

  • l’argomento dell’elaborato di cui all’art. 17, comma 1, lettera a) dell’Ordinanza Esami di Stato secondo ciclo è assegnato ai candidati esterni dal consiglio di classe, su indicazione dei docenti delle discipline di indirizzo, al termine degli esami preliminari ed è depositato in un plico chiuso.
  • l’argomento è comunicato a ciascun candidato esterno dal 21 agosto 2020 al 24 agosto 2020; l’elaborato è trasmesso dal candidato ai docenti delle discipline di indirizzo per posta elettronica, tramite la mail istituzionale RMTA070005@istruzione.it entro e non oltre cinque giorni dalla data di cui all’articolo 5; (entro e non oltre il 3 settembre 2020).

Ai fini della scelta del testo di cui all’articolo 17, comma 1 lettera b), dell’Ordinanza Esame di Stato secondo ciclo, si fa riferimento al documento del consiglio di classe collegato alla commissione cui il candidato esterno è assegnato.

L’esposizione da parte del candidato esterno dell’esperienza di PCTO prevista dall’articolo 17, comma 1, lettera d), e l’accertamento delle conoscenze e delle competenze maturate dal candidato nell’ambito delle attività relative a “Cittadinanza e Costituzione” di cui all’art.17, comma 1, lettera e), dell’Ordinanza esame di Stato secondo ciclo sono effettuati se il candidato ha svolto tali esperienze e attività nel proprio percorso di studi.

Per quanto non espressamente previsto dall’O.M. n. 41 del 27.6.2020 che si allega alla presente circolare, si fa rinvio alle disposizioni contenute nell’O.M. n. 10 del 16.05.2020 “Esami di Stato secondo ciclo”

Allegato: O.M. n. 41 del 27.06.2020

Il Dirigente Scolastico
Andrea Pontarelli

Allegati

I commenti sono chiusi